Cip e Sky
Partono oggi a Casale Monferrato i Campionati Europei di scherma in carrozzinaVersione stampabile


immagine sinistra

Partono oggi, e termineranno domenica 22 maggio, i Campionati Europei 2016 di scherma in carrozzina, rinominati "Heropean Fencers 2016" ed organizzati dalla Federazione Italiana Scherma. L'evento, valido come prova di qualificazione alle Paralimpiadi di Rio 2016, si svolge al Palafiere di Piazza d'Armi a Casale Monferrato (AL). Alla cerimonia d'apertura partecipa anche la Presidente del CIP Piemonte Silvia Bruno.

Quest'edizione dei Campionati si prevede partecipatissima grazie all'iscrizione di 250 atleti provenienti da ogni angolo del Vecchio Continente. Saranno 6 giorni intensissimi, con gare suddivise in 16 specialità individuali e 6 a squadre (tra spada, fioretto e sciabola). Non sono previsti turni su più giorni: ogni disciplina si concluderà con la premiazione il giorno stesso. Tra i partecipanti, da segnalare la presenza di Beatrice Vio, Loredana Triglia, Alessio Sarri, Matteo Betti, Marco Cima, Alberto Pellegrini e William Russo. Tra i piemontesi potrebbe essere protagonista Andreea Ionela Mogos, fiorettista che ha commentato così, in sede di conferenza stampa, la propria partecipazione alla kermesse: «Questi Europei saranno un po' particolari perché, essendo di Torino, sarà come giocare in casa. Voglio ringraziare tutti, ed in particolar modo la Federazione, per averci permesso di giocarci le nostre possibilità per Rio in Italia».

Sabato 21 maggio, dalle 9 alle 17, si svolgerà anche un workshop dal titolo "Strumenti per comprendere la scherma paralimpica", che vedrà la partecipazione di Silvia Bruno, Andrea Macrì, Andrea Pontilllo e altre personalità legate a questo mondo. Modereranno la Direttrice dell'Unità Spinale di Torino Dott.ssa Maria Vittoria Actis e il Dott. Salvatore Petrozzino.

 

 



17/05/2016


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico