Cip e Sky
Domani due appuntamenti speciali per lo sport paralimpico piemonteseVersione stampabile


immagine sinistra

Domani, venerdì 14 ottobre, sarà una giornata speciale per l'intero movimento paralimpico locale: sono in programma, infatti, due appuntamenti importantissimi, che danno lustro a tutta la nostra attività e ci permettono di guardare al futuro con rinnovata fiducia e ambizione. Si comincerà domani mattina con la premiazione degli atleti piemontesi presenti alle Paralimpiadi, per concludere nel tardo pomeriggio con un convegno sul para-rowing.

Alle ore 11.30, presso la Sala Viglione di Palazzo Lascaris a Torino (Via Alfieri 15), tutti gli atleti piemontesi (olimpici e paralimpici) che hanno partecipato ai Giochi di Rio 2016 verranno insigniti del "Premio Piemonte Olimpico Rio 2016"; si tratta di un grandissimo riconoscimento per il lavoro svolto da CIP, federazioni, società, tecnici, senza dimenticare i diretti protagonisti: Roberto Airoldi, Martina Barbierato, Marco Dolfin, Mohamed Amine Kalem, Roberto La Barbera, Elisabetta Mijno, Andreea Ionela Mogos, Fabrizio Solazzo e Cristina Scazzosi. Alla cerimonia di consegna parteciperanno, oltre alla Presidente del CIP Piemonte Silvia Bruno, il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, il Presidente del Consiglio Regionale Mauro Laus, l'Assessore allo Sport della Regione Piemonte Giovanni Maria Ferraris e il Presidente del CONI Piemonte Gianfranco Porqueddu.

A partire dalle  17.30, presso il Salone della Società Canottieri Caprera (Corso Moncalieri 22, Torino), sarà la volta della Tavola Rotonda "Para-rowing e dintorni", organizzata con il contributo della Compagnia di San Paolo per proporre un confronto tra le tante realtà che, in Piemonte, si occupano della promozione della disciplina. L'evento vedrà la partecipazione di diverse personalità legate al mondo del canottaggio: Alberto Tapparo (Presidente Canottieri Caprera), Gianfranco Porqueddu (Presidente CONI Piemonte), Silvia Bruno (Presidente CIP Piemonte), Stefano Mossino (Presidente FIC - Piemonte), Cristina Ansaldi (Coadiutore Settore Nazionale Para-rowing FIC), Paolo Ramoni (Referente Nazionale Special Olympics), Sabrina Losa (Neuropsichiatra ASL TO3) e Andrea Tamagnone (Vice-Presidente ASD SportDiPiù). Al termine degli interventi, prima del dibattito, ci saranno diverse testimonianze di rappresentanti dei circoli remieri torinesi e degli atleti.



13/10/2016


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico