Cip e Sky
Piemonte tra basket in carrozzina, tiro con l'arco e para-rowingVersione stampabile


immagine sinistra

Nel weekend torna il grande sport paralimpico in Piemonte, con basket in carrozzina, tiro con l'arco e para-rowing in rampa di lancio. Tornano, infatti, sul parquet le due squadre torinesi, impegnate nell'ottava giornata del Campionato Italiano di Serie B.

Si parte domani con l'HB Torino, impegnata nella difficile trasferta di Genova contro la favorita per la vittoria finale Generali; i ragazzi di coach Andrea Rocca scenderanno in campo alle ore 17. Domenica (alle ore 15) la PMT proverà, in quel di Seregno, a riconquistare terreno in classifica contro una squadra decisamente alla portata per Luca Da Lio e compagni. In classifica la Generali Genova comanda a quota 12, seguita dalla Laumas Parma a quota 8; appaiate al quarto posto con 4 punti a testa le due torinesi.

Per quanto riguarda il tiro con l'arco paralimpico, è iniziato ieri a Padova il raduno della Nazionale, che si concluderà domenica 12 e vede la partecipazione, tra gli altri, della coppia piemontese formata da Elisabetta Mijno e Roberto Airoldi, bronzi paralimpici a Rio 2016.

Si disputerà su entrambe le giornate di sabato e domenica, invece, la 34° edizione della D'Inverno sul Po, regata internazionale "gran fondo" organizzata dal Circolo Canottieri Esperia. Tra i vari equipaggi saranno protagonisti anche quelli del para-rowing targato Armida, con i team 8+ Blind (Sergio Prelato, Alessandro Varesano, Alberto Prudenzano, Dario Campra, Luca Ferrilli, Stefano Oletto, Luca Sgra e Manuel Vaccaro con timoniere Leonardo Zanin) e 8+ Open Mind (Matteo Bongiovanni, Matteo Bianchi, Alessandro Rossi, Francesco Faiella, Giovanni Rastrelli, Umberto Giacone, Lorenzo Sforza e Andrea Appendino), timonati ancora una volta dal mitico Campione Olimpico Peppiniello di Capua.



10/02/2017


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico