Cip e Sky
Weekend all'insegna del calcio con due importanti appuntamentiVersione stampabile


immagine sinistra

Lo scorso weekend sportivo è stato totalmente monopolizzato dal calcio, con il 12° International Trophy di calcio a 7 a Barcellona (disputato dall'8 all'11 giugno) e con il raduno della Nazionale di calcio a 11 della Federazione Sport Sordi Italia.

Sono stati sette i giocatori del Torino FD (Torino For Disabled) convocati dal Responsabile Tecnico Simone Pajaro (coadiuvato dall'assistente Federico Bee) per la rassegna di Barcellona: si è trattato di Andrea Augimeri, Davide Brocca, Ait Alouan Younes, Claudio Girardi, Piercarlo Biglieri, Mirko Gasti e Spartak Doci. La rappresentativa italiana ha ottenuto un buon risultato, classificandosi al 4° posto: dopo l'ottimo girone di qualificazione, concluso con due vittorie e una sconfitta (7-0 alla Finlandia, 8-2 alla Catalogna e 4-2 per il Cile), gli Azzurri hanno perso la finale per il 3°/4° posto contro una delle favorite, l'Irlanda, per 4-2. Grande soddisfazione espressa dal Presidente della FISPES Sandrino Porru al termine del torneo: "I ragazzi hanno rappresentato a pieno lo spirito della maglia azzurra. Sono orgoglioso di loro e del grande lavoro svolto dal tecnico Simone Pajaro. Mi auguro che questa prestazione possa fungere da trampolino di lancio per la disciplina in tutto il territorio nazionale".

Dal 9 all'11 giugno si è svolto a Sarnico (BG) il raduno pre-olimpico di preparazione ai giochi Deaflympics 2017 della Nazionale di calcio a 11 della FSSI (Federazione Sport Sordi Italia). I giocatori, sotto la guida del Commissario Tecnico Stefano Del Corno, hanno svolto una doppia seduta di allenamento nella giornata di sabato, seguite da una seduta tecnico-tattica, unita ad una partitella conclusiva, la domenica. Tra i convocati ci sono stati ben undici atleti del Gruppo Sportivo Sordi Torino.

 



15/06/2017


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico