Cip e Sky
Il progetto Rowing for All cerca collaborazioniVersione stampabile


immagine sinistra

Il progetto Rowing for All, realizzato dalla Federazione Italiana Canottaggio e da Fondazione Vodafone nell'ambito della piattaforma OSO Ogni Sport Oltre, è in procinto di partire e, per farlo, è alla ricerca di associazioni e persone con disabilità che aderiscano. L'obiettivo principale di Rowing for All (presentato lo scorso ottobre in concomitanza con la Rowing for Tokyo - Paralympic Games 2020) è quello di avvicinare il maggior numero di persone possibile al canottaggio, disciplina sportiva che, per le proprie peculiarità, risulta di grande beneficio psico-fisico; un altro degli aspetti fondamentali del progetto è l'opportunità di formare nuovo personale tecnico e perfezionare la conoscenza di istruttori già qualificati. Il bando della Fondazione Vodafone, lo ricordiamo, ha finanziato progetti di inclusione sociale per persone con disabilità fisico/motoria, intellettivo/relazionale e sensoriale attraverso lo sport

Lo sviluppo di Rowing for All sul territorio è realizzato attraverso la Federazione Italiana Canottaggio, la quale ha suddiviso il territorio nazionale in tre poli con sede a Torino, Roma e Palermo avvalendosi della collaborazione di società locali. Il responsabile del polo torinese è Matteo Tontodonati, dottore in Scienze Motorie ed allenatore di canoa e canottaggio; Tontodonati ha partecipato alle Paralimpiadi di Rio 2016 come tecnico della Nazionale di paracanoa ed è responsabile del progetto disabili del CUS Torino, attività che svolge anche presso l'Unità Spinale Unipolare di Torino.

Rowing for all è suddiviso in due fasi, la prima delle quali (da dicembre 2017 a febbraio 2018) prevede l'organizzazione di 4 open day "a secco" con la partecipazione di due operatori dell'associazione coinvolta, di alcuni tecnici e di istruttori tirocinanti, adeguatamente formati e supervisionati da Matteo Tontodonati. Durante la seconda fase (tutti i martedì dal 16 gennaio al 12 giugno) verrebbe data la possibilità a tutti di provare il canottaggio in prima persona uscendo in barca, fino ad un numero massimo di dieci persone per sessione. Si ricorda, inoltre, che l'attività è totalmente gratuita.

Per info e adesioni: Matteo Tontodonati 3452307560  



28/11/2017


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Agosto  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico