Cip e Sky
I Campionati Italiani di paraciclismo su pista a San Francesco al Campo (To)Versione stampabile


immagine sinistra

Si svolgeranno sabato 21 luglio, presso il Velodromo Francone di San Francesco al Campo (TO), i Campionati Italiani di Paraciclismo su pista; la manifestazione è inserita all'interno della programmazione della Sei Giorni di Torino, iniziata mercoledì 18 luglio; le gare, che coinvolgeranno 25 atleti (provenienti da diverse regioni italiane) suddivisi nelle varie categorie, avranno inizio alle ore 15.

L'unico piemontese in gara è il canavesano dell'Alove Team, Fabrizio Topatigh, che presenta così l'evento: "Per il secondo anno consecutivo il Velodromo organizza gli Italiani di Paraciclismo su pista: due le maglie tricolori in palio per categoria di disabilità, una è il chilometro da fermo e l’altra specialità e l’inseguimento individuale; saranno così coinvolte due tipi di biciclette: tandem e biciclette adattate, tipo la mia con cui pedalo solo con la forza della gamba sinistra. Quest'anno, grazie ad una deroga della FCI, si potranno utilizzare biciclette normali, con cambio bloccato e non a scatto fisso, questo in virtù di far avvicinare più atleti possibili a questa bellissima disciplina quali sono le gare su pista al Velodromo".

"Sabato sera - continua Topatigh - insieme ad altri atleti e rappresentanti della Federazione Ciclistica Italiana, avremo un momento di incontro per raccontare e dimostrare, alle persone che vivono la disabilità, spunti di ragionamento su come poter uscire dal proprio “guscio” e praticare sport a qualsiasi livello, anche quello più alto; a proposito, sarebbe bello che partecipassero all’incontro certamente i pazienti, ma soprattutto gli addetti ai lavori dei Centri di riabilitazione, Medici e Fisioterapisti": è proprio a loro che è delegato il compito di suggerire ai loro pazienti le varie attività dello sport paralimpico". Ricordiamo che Topatigh, in qualità di rappresentante atleti per il Comitato Paralimpico Piemontese insieme a Martina Barbierato, è impegnato nella divulgazione delle varie attività sportive.

Al termine delle gare, un evento collaterale vedrà partecipe l'ex ciclista professionista Gian Battista Baronchelli, il quale presenterà un libro sulla sua vita da sportivo: ricordiamo qui che GiBi fu vincitore, nel 1973, proprio sulle strade canavesane del Trofeo città di Cuorgnè.



19/07/2018


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Ottobre  >>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico