Cip e Sky
Il piemontese Corvino segna ma poi l'Italia perde contro il Canada all'esordio dei Mondiali di ice sledge hockeyVersione stampabile


immagine sinistra

L'Italia dello sledge perde con la "corazzata" Canada il match d'esordio dei Mondiali di Hamar, in Norvegia, ma lo fa al termine di un incontro decisamente combattuto. Un match equilibrato, che vede gli azzurri portarsi in vantaggio nella prima frazione di gioco, al minuto 6'23", con un goal del piemontese Valerio Corvino su assist di capitan Andrea Chiarotti.
Reazione dei canadesi dopo 4 minuti con un tiro dalla distanza di Bridges che sorprende il nostro Stillitano ed immediato raddoppio dopo circa 30 secondi con Bowden che, lasciato libero in prossimità dell'area, infila il nostro portiere con un tiro secco e preciso. Il vantaggio canadese non disorienta però i nostri, che mantengono la concentrazione, facendosi pericolosi in area avversaria. Secondo tempo a reti inviolate con l'Italia vicinissima al pareggio. Nel terzo tempo una rete del solito Bridges fissa il risultato sul 3 a 1.

L'Italia esce a testa alta e le statistiche testimoniano che il nostro quintetto avrebbe meritato di più: 18 tiri in porta degli italiani contro i 12 canadesi, ma anche il gioco visto in campo evidenzia i grossi progressi ottenuti dal team azzurro, che ha giocato alla pari con quello canadese.

Nel girone B la Corea del Sud domina nettamente i padroni di casa della Norvegia con il secco punteggio finale di 4 a 1, mentre nel girone A gli USA faticano non poco a vincere con la sorprendente Estonia, riuscendoci solo ai rigori. Altra sorpresa la vittoria della Repubblica Ceca sui vice campioni paralimpici del Giappone.

Oggi alle 18 la seconda partita dell'Italia, contro la Norvegia; diretta streaming sui siti www.icesledgehockeyworlds.com e www.paralympic.tv .



26/03/2012


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico