Cip e Sky
Anche il piemontese Paolo Vigan˛ fra gli atleti disabili da oggi nel Gruppo Sportivo della Guardia ForestaleVersione stampabile


immagine sinistra
Dal sito CIP nazionale:

Ancora una giornata storica, quella che festeggia oggi il Comitato Italiano Paralimpico: tre nuovi atleti accedono ad un gruppo sportivo militare, come era stato negli anni passati per le Fiamme Azzurre e recentemente per le Fiamme Gialle e le Fiamme Oro. Questa mattina, nella sede del CIP, presenti Luca Pancalli ed il Capo del Corpo Forestale dello Stato, Cesare Patrone, è stata messa la firma congiunta sul Protocollo d'Intesa che segna la collaborazione tra i due Enti per la preparazione atletica dei ciclisti paralimpici Fabrizio Macchi, Giorgio Farroni e Paolo Viganò.

"Il fatto che oggi tre grandissimi campioni del mondo paralimpico siano entrati in un gruppo sportivo tanto prestigioso come quello della Guardia Forestale è motivo di grandissimo orgoglio per il Comitato Italiano Paralimpico - ha dichiarato il Presidente del CIP, Luca Pancalli - con la firma di oggi proseguiamo la nostra proficua collaborazione con i gruppi sportivi militari, una collaborazione che tanti ottimi frutti ha dato e continuerà a dare anche per il futuro".
"Sono certo che tutto questo sia di buon viatico per i nostri tre azzurri in ogni appuntamento in cui saranno chiamati a prender parte - ha aggiunto Pancalli - a cominciare dai prossimi Giochi Paralimpici Estivi di Londra 2012".

"Siamo noi ad arricchirci oggi, non il contrario - ha commentato il Capo del Corpo Forestale, Cesare Petrone - consideriamo questo momento, ovvero l'ingresso degli atleti paralimpici nel nostro Gruppo Sportivo, non un valore aggiunto ma un valore in sé, perchè per un corpo come il nostro, che da sempre ha un legame strettissimo con la società, aprire le porte agli sportivi disabili significa far entrare semplicemente e senza retorica una parte della società".


04/06/2012


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico