Cip e Sky
P.a.s.s.o. piglia tutto! Trionfo al Giro d'Italia di handbikeVersione stampabile


immagine sinistra

Strepitoso successo della P.a.s.s.o. Cuneo al Giro d'Italia di handbike, conclusosi a Firenze domenica 29 settembre. La squadra capitanata dal veterano Sergio Anfossi si è infatti aggiudicata due importanti riconoscimenti che, ancora una volta, dimostrano il potenziale a disposizione dei cuneesi.

 

Diego Colombari ha trionfato, in maglia rosa, nella categoria MH4 mentre a Valentina Rivoira (successo di tappa e secondo posto finale nella categoria WH2) è andata la medaglia speciale del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano come una delle atlete più promettenti della stagione ciclistica su segnalazione del Comitato Organizzatore del Giro.

Giustamente soddisfatto il presidente Anfossi dopo i successi dei propri compagni di squadra: «Il Giro 2013 ha fatto registrare, per la P.a.s.s.o., importanti risultati. Dal punto di vista personale, il 5° posto ottenuto nell'ultima tappa mi ha permesso di mantenere la terza piazza in classifica generale; il dolore alla spalla e l'inattività del 2012 hanno sicuramente influito ma la mia tenacia mi ha permesso di arrivare fino in fondo. Confido in un buon 2014». Anche Remo Merlo, responsabile generale P.a.s.s.o. Cuneo, ha voluto fare i complimenti ai suoi atleti: «Malgrado il fortissimo acquazzone di Firenze, abbiamo concluso questo Giro d'Italia 2013 con importanti risultati. Abbiamo cementato l'affiatamento e l'amicizia tra gli atleti, i volontari e gli accompagnatori; per il 2014 saremo, con questi importanti ingredienti umani, molto più forti!».

Infine, ecco le parole dei due vincitori. Diego Colombari, con una stravagante parrucca rosa, ha commentato così il proprio successo: «L'ultima tappa è stata molto impegnativa a causa della pioggia. Ho raggiunto l'obiettivo che inseguivo fin dall'inizio dell'anno grazie a una preparazione mirata; voglio dedicare la vittoria a tutti quelli che mi sono stati vicino e alla mia società. Adesso ci concentreremo sulla gara EHC del circuito europeo a Barcellona». Gli fa eco Valentina Rivoira: «Nonostante la pioggia e i problemi organizzativi dovuti alla concomitanza con i Mondiali di ciclismo, è stata una finale emozionante: ho conquistato il 2° posto in classifica generale proprio all'ultima tappa! Voglio ringraziare tutti i nostri sostenitori e accompagnatori per il calore che mi hanno fatto sentire. La medaglia rappresenta un buon auspicio per la prossima stagione e uno stimolo ad allenarmi con costanza per fare ancora meglio il prossimo anno».

 

 

 

 



04/10/2013


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico