Cip e Sky
Nel 2015 Torino č anche Capitale Europea dello Sport ParalimpicoVersione stampabile


immagine sinistra

Lunedì 30 marzo si è svolta, presso lo Urban Center di Piazza Palazzo di Città a Torino, la conferenza stampa di presentazione degli eventi paralimpici di Torino 2015 - Capitale Europea dello Sport.

Il programma messo in piedi da associazioni sportive e federazioni prevede 17 eventi di livello nazionale e internazionale che porteranno a Torino, ma non solo, più di 20.000 persone fra atleti, accompagnatori e spettatori.

Ad aprire il fitto calendario di iniziative saranno i Mondiali di calciobalilla, che vedranno dall'8 al 12 aprile atleti normodotati confrontarsi fianco a fianco ad atleti con disabilità. Nello stesso weekend, a Pinerolo ci sarà il torneo nazionale di tennis in carrozzina organizzato da Sportdipiù. Il mese si concluderà nel fine settimana del 25-26 aprile: nel giorno della Festa della Liberazione con la manifestazione podistica "Oltre la vista" al Parco del Valentino, mentre il giorno dopo il Circolo Ippico La Scottina di Alpignano ospita un meeting interregionale di equitazione.

Dall'1 al 3 maggio, il PalaTazzoli ospiterà la "Turin Curling Cup", torneo internazionale sul ghiaccio, il 24 di nuovo l’equitazione ad Alpignano con i Campionati Regionali; poi il 28 maggio alla Parri ci sarà il "XV Trofeo Internazionale Città di Torino" di torball (sport per atleti non vedenti), mentre domenica 31 si terranno i Campionati Regionali di Para-Rowing.

A giugno, sarà la volta di due Campionati Italiani in cui gareggeranno sia atleti normodotati sia atleti con disabilità: dal 12 al 15 al PalaRuffini è di scena la scherma in carrozzina, mentre dal 26 al 28 giugno al PalaTazzoli il testimone passerà al tennis tavolo. Non ci si ferma nemmeno ad agosto: il a 2 Bardonecchia ci sarà la suggestiva tappa del Giro d'Italia in handbike, mentre dal 3 all'8 allo Sporting di Torino lo spettacolo è assicurato con il Trofeo della Mole di tennis in carrozzina.  

In autunno poi, degna chiusura con la decima edizione della regata internazionale Rowing for Rio (17-18 ottobre) sul Po, a meno di un anno dalla Paralimpiade brasiliana, poi con il torneo nazionale di hockey su carrozzina a motore (31 ottobre), quello internazionale di ice sledge hockey (novembre), con la prova dei Campionati italiani di tennis tavolo e, infine, il 5 dicembre con la Supercoppa italiana di basket in carrozzina.

Decisamente soddisfatta la Presidente del CIP Piemonte Silvia Bruno: «Storicamente la Città di Torino è sempre stata vicina allo sport per persone con disabilità ed è un vero piacere poter presentare il fitto calendario di eventi per Torino 2015. Il mio augurio, così come quello del Presidente Nazionale Luca Pancalli, è quello di avvicinare allo sport tanti giovani con disabilità, offrendo loro l'opportunità di provare, e trovare, la disciplina più adatta a sé».

Anche l'Assessore allo Sport e Tempo Libero del Comune di Torino Stefano Gallo non ha fatto mancare il suo saluto: «Torino è lieta di ospitare tutti questi eventi dedicati agli atleti disabili, il livello delle manifestazioni è molto alto quindi è un motivo d'orgoglio patrocinare e contribuire al loro successo. Volevo ringraziare, a tal proposito, il Comitato Paralimpico Nazionale e Regionale, oltre a tutte le associazioni che si stanno impegnando nell'organizzazione di tutto».

In Torino 2015 sono coinvolte anche alcune realtà del Servizio Disabili del Comune di Torino: si tratta di Motore di Ricerca - Comunità Attiva, attivo da 15 anni, a cui aderiscono circa 65 tra associazioni culturali, sportive e ricreative e InGenio - Bottega d'arti e antichi mestieri che da qualche anno ha fatto partire il progetto InGenio Calcio, squadra di 25 atleti selezionati tra i partecipanti ai laboratori calcio delle circoscrizioni cittadine.

Durante la conferenza stampa è stato anche presentato un nuovo progetto, fatto da quattro amici dello sport paralimpico come Cristina Ansaldi (tecnico della Nazionale di pararowing e della Società Canottieri Armida), Mauro Ujetto (fotografo ufficiale del CIP Piemonte più volte inviato alle Paralimpiadi), Alberto Dolfin (giornalista pubblicista, collaboratore di Corriere dello Sport, La Stampa e FISIP) Stefano Silva (giornalista radiofonico e televisivo RAI). Si tratta di "The Sport Crew": servizio rivolto al supporto e alla realizzazione di avvenimenti sportivi.



01/04/2015


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico