Cip e Sky
I risultati dei Campionati Italiani di sci alpino open e del Torneo Alpi del Mare di tennis in carrozzinaVersione stampabile


immagine sinistra

Lo scorso weekend si sono disputati due importanti avvenimenti sportivi che hanno attirato l'attenzione degli sportivi paralimpici: si è trattato dei Campionati Italiani di sci alpino open a Folgaria e del Torneo di tennis in carrozzina "Alpi del Mare - Trofeo Città di Cuneo".

Nello spettacolare scenario delle Alpi trentine, gli atleti piemontesi hanno ottenuto dei buoni risultati nella manifestazione organizzata dalla società Edelweiis in collaborazione con Scie di Passione. Per quanto riguarda la categoria standing, nelle due gare in programma (Campionati Italiani e open) il podio è rimasto lo stesso, con il torinese dello Ski Team Cesana Nicolò Orsini a trionfare davanti al concittadino Andrea Valenti di Freewhite ski team. Terzo posto per Christian Lanthaler (Disabili Alto Adige), vincitore dello slalom. Tra i sitting, terzo posto per Danilo Rossi di Freewhite. Dopo le gare, presso il Palazzetto dello Sport di Verona, si è svolta la festa di fine stagione della FISIP, con un premio speciale a Manuel Pozzerle, veronese di nascita ma torinese d'adozione visto che milita nelle fila di SportdiPiù.

Il Torneo Alpi del Mare di tennis in carrozzina ha invece registrato una vittoria a sorpresa: si tratta del giovane Hewett, numero 19 del ranking mondiale. Nel singolare maschile Hewett ha sconfitto il francese Cattaneo con un punteggio di 6-3, 6-4. Nel doppio, in coppia con l'olandese Anker, il britannico ha sconfitto la coppia De Bie/Husser. L'unico italiano giunto in finale è stato Ivan Tratter nel second draw ma è stato sconfitto dallo spagnolo Varela per 6-1, 6-4. Infine, nel torneo di consolazione, si è imposto De Bie in finale con Majdi.

 

 



02/04/2015


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico