Cip e Sky
"Sports for all", dall'Europa a TorinoVersione stampabile


immagine sinistra
Dal 1° al 10 maggio l'Associazione Eufemia di Torino ospiterà "Sports for all", uno scambio internazionale improntato sulla sport accessibile, dando la possibilità a 30 ragazzi disabili e non - provenienti da Giordania, Slovenia, Polonia e Turchia - di conoscere e sperimentare insieme sport tradizionali e locali.

Obiettivo principale del progetto è la sensibilizzazione dei giovani europei e della società alla tematica della disabilità attraverso la sperimentazione diretta delle difficoltà che una persona disabile incontra ogni giorno, anche nello sport. Si proveranno discipline come lo sledge hockey, ma anche sport che possono essere svolti insieme studiando i dovuti accorgimenti. Non mancheranno momenti di riflessione e workshop tematici su uno stile di vita sano abbinato allo sport e l'importanza di una buona alimentazione, portando come esempio la dieta mediterranea.

Per conoscere Torino in modo diverso e divertente, il primo giorno del progetto sarà organizzata una caccia al tesoro con obiettivi di diverso tipo, dalla ricerca di prodotti tipici - il gelato torinese, i gianduiotti e l'acqua dei toret - all'interazione con i passanti per imparare "l'Italian body language".

Il progetto "Sports for all" è promosso dall'Unione Europea, che da anni finanzia progetti di scambio interculturale su diverse tematiche, ed è reso possibile grazie alla collaborazione di una serie di realtà  sportive del territorio di Torino sensibili al tema del progetto, come il CIP Piemonte, Safatletica e Sportdipiù.
Sarà possibile seguire l'andamento del progetto e gli appuntamenti dei ragazzi ospiti sulla pagina Facebook dell'associazione Eufemia.


29/04/2015


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Settembre  >>
LMMGVSD
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico