Cip e Sky
Gran weekend con la Giornata Europea dello Sport Integrato ma non solo...Versione stampabile


immagine sinistra

Quella di domani, sabato 23 maggio, sarà una giornata importantissima per lo sport rivolto a persone con disabilità ma non solo. Il CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale) e il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) hanno organizzato, infatti, la Giornata Europea dello Sport Integrato (European Day of Integrated Sport). L'iniziativa (che ha ottenuto, tra gli altri, il Patrocinio dell'Unione Europea) si svolgerà a Torino e, in contemporanea, in altre 11 città italiane e coinvolgerà atleti provenienti da 12 nazioni europee impegnate in diverse discipline sportive.

L'obiettivo di questa manifestazione, che ha carattere sperimentale, è quello di far gareggiare insieme persone con disabilità e non in modo da creare nuove forme sportive che favoriscano momenti di aggregazione condivisi, oltre a un regolamento europeo sugli sport integrati; proprio per questo sono state selezionate le discipline sportive più adatte. «La Giornata Europea dello Sport Integrato fa parte di un progetto che crediamo possa avere seguito e rappresentare il futuro dello sport, ne studieremo i risultati e la riuscita per valutare eventuali cambiamenti in vista di nuovi eventi simili» spiega Gianluca Carcangiu, Presidente Regionale CSEN.

Per quanto riguarda l'evento di Torino, le discipline saranno tennis tavolo, agility dog/special dog dance e danza. Le nazioni coinvolte saranno invece Italia, Spagna, Polonia, Grecia e Romania; il tutto si svolgerà presso il PalaCollegno di Via Antica di Rivoli 21 a Collegno (TO). L'inizio è previsto per le ore 10, con la cerimonia d'apertura e la sfilata delle delegazioni, e termineranno alle 18.30. Questo, invece, il programma delle gare: alle 10.15 tennis tavolo, alle 14.30 agility dog e alle 16.45 danza integrata. In chiusura di giornata ci saranno le premiazioni e un'esibizione delle scuole di danza CSEN, corredata dai saluti delle autorità e dagli inni nazionali delle 5 nazioni partecipanti.

In contemporanea, alla Palestra Parri di Via Tiziano 43b a Torino, si svolgerà il Torneo Internazionale di Torball "Città di Torino", organizzato dalla Polisportiva dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti (UICI). A partire dalle 9, e fino alle 17, le nazionali di Italia, Svizzera, Germania e Moldova e le squadre di club di Torino e Bergamo si affronteranno in quello che è stato definito, da molti, come il "più interessante gioco a squadre per non vedenti". La Nazionale Italiana sfrutterà l'occasione per un ritiro di preparazione in vista dei Mondiali di giugno. Le gare sono a ingresso gratuito e prevedono una pausa intorno alle 14 durante la quale ci saranno esibizioni di tango e danza del ventre praticate da persone non vedenti.

Ma non è finita qui, perché ad Alessandria, presso il Campo di Atletica di Via Massobrio 38 (zona ospedale Borsalino) ci sarà il Campionato Regionale di Atletica - 7° Memorial Dr. Giorgio De Alexandris, valido come 1° prova della Coppa Italia di lanci (gareggeranno atleti con disabilità fisica, intellettiva e sensoriale FISDIR e FISPES). L'organizzazione è affidata alla società GSH Pegaso Asti: l'inizio delle gare è previsto per le ore 9 per quanto riguarda i lanci e 13.30 per le corse.

Infine, domenica 24, presso il Circolo Ippico La Scottina in Via Valdellatorre 293 ad Alpignano, tornerà l'ormai consueto appuntamento dei Campionati Regionali di Equitazione FISDIR.  

  



22/05/2015


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico