Cip e Sky
Orgoglio ed emozione: Abdelhalim Saaid convocato in Under 22Versione stampabile


immagine sinistra

Essere convocato in Nazionale quando non hai neanche compiuto 17 anni è qualcosa che va al di là del semplice significato sportivo, figuriamoci se hai ottenuto la cittadinanza italiana da pochi giorni: questa è la storia di Abdelhalim Saaid, per tutti Alim, atleta di basket in carrozzina dell'HB Torino Uicep di origini marocchine convocato al camp della Nazionale Italiana Under 22 svoltosi a Reggio Calabria dall'11 al 14 giugno scorsi.

Una lieta sorpresa anche per lo stesso Alim, che non si aspettava di essere convocato così presto: «È stata l'ultima cosa che mi sarei aspettato, anche se ci tenevo molto: vivo in Italia da quando avevo 3 anni e ho ottenuto la cittadinanza dopo moltissimo tempo. Quando il nostro Direttore Sportivo Antonio Busso mi ha comunicato l'interesse dello staff azzurro abbiamo accelerato le pratiche per il riconoscimento della disabilità minima perché non volevo perdere quest'opportunità».

Oltre alla soddisfazione personale, la convocazione per il camp ha dato la possibilità ad Alim di allenarsi con gli atleti più promettenti del panorama nazionale e di essere allenato dai tecnici più preparati: «Non vedevo l'ora di essere allenato da gente come Marco Bergna e Roberto Ceriscioli o di giocare al fianco di Beatrice Ion, Laura Morato e Dario Di Francesco della Santa Lucia Roma, o di Paolo Crespi della Briantea Cantù, gente che ha partecipato alla finale Scudetto. Lo stage è stato molto duro, ho faticato molto ma il gruppo è unito e, alla fine, ci siamo anche divertiti». 

Obiettivi dichiarati non solo a livello sportivo ma anche nella vita, perché Alim ha un sogno preciso nel cassetto: «Ovviamente voglio continuare a giocare a basket per poter restare nel giro della Nazionale: sono davvero orgoglioso, so da dove vengo ma mi sento italiano al 100%. L'obiettivo più grande, però, è quello di finire gli studi tecnici per potermi iscrivere, finalmente, al Politecnico e diventare ingegnere aerospaziale»! In bocca al lupo per tutto, tenacia e idee chiare di certo non ti mancano! 

 



27/06/2015


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico