Cip e Sky
Tutti i risultati del weekend: arco, atletica, tennistavolo, nuoto e schermaVersione stampabile


immagine sinistra

Il weekend sportivo piemontese è stato particolarmente intenso: si sono disputati, infatti, diversi importanti appuntamenti che hanno riguardato tiro con l'arco, atletica, tennistavolo, nuoto e scherma. Gli atleti piemontesi in gara hanno conquistato ottimi risultati; a seguire, il dettaglio di tutte le prove.

Tiro con l'arco: Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre/Arcieri delle Alpi, impegnata nella Para-Archery European Cup a Olbia, è salita sul podio per tre volte grazie a due medaglie d'argento e a un bronzo. Le prime due nell'arco olimpico individuale e in quello a squadre con le compagne Annalisa Rosada e Veronica Floreno, la terza nel mixed team in coppia con Stefano Travisani.

Tennistavolo: In assenza di Amine Kalem per un problema al ginocchio, trionfo per i componenti della Frandent Group Cus Torino (Lorenzo Cordua, Sergio Pelissero, Roberto Panipucci e Luca Spinnicchia allenati da Aldo Vassarotto), laureatisi Campioni d'Italia per la terza volta in quattro anni nelle classe 6/10. Cordua ha poi trionfato anche nel torneo individuale assoluto classe 10 e in quello giovanile classe 6/10, arrivando secondo nel doppio in coppia con Francesco Lorenzini del TT Libertas Siena.

Atletica: A Nembro (BG), Roberto La Barbera (Pegaso Asti) si è laureato Campione Italiano per l'ennesima volta, migliorando il proprio personale stagionale a 6,48 nella categoria T64; vittoria anche per l'altro piemontese in gara Riccardo Bagaini, primo sui 200 metri T47 con un tempo di 23.63.

Nuoto: dopo i trionfi di fine maggio a Lignano Sabbiadoro, per Carlotta Gilli è arrivato un altro successo, questa volta ai World Series di Berlino. L'atleta delle Fiamme Oro e della Rari Nantes Torino ha letteralmente polverizzato il record del mondo dei 400 metri misti S13, portandolo a 5'08"86 (15 secondi in meno del precedente). Carlotta ha poi dedicato il successo al grande Andrea Chiarotti, scomparso pochi giorni fa.

Scherma: ai Campionati Italiani Assoluti di Milano, Andreea Mogos (Fiamme Oro/Lamerotanti) si è laureata Campionessa Italiana nella sciabola e nel fioretto categoria A, mentre Consuelo Nora (Lamerotanti) ha ottenuto il titolo nella spada e nel fioretto categoria C.



11/06/2018


SporTorino.it

Accesso WebMail

Utente:
Passwd:

Calendario Nazionale Eventi

<<  Novembre  >>
LMMGVSD
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Superabile
IpcEpc
© 2010 - Comitato Italiano Paralimpico